Il bagno moderno total white: mix perfetto tra semplicità ed eleganza

Il bianco è spesso considerato un non colore, ma in realtà si tratta di una tinta di grande fascino sia per l’eleganza che conferisce agli arredi, sia per la sensazione di leggerezza ed equilibrio che acquistano gli ambienti. 

La semplicità di affidarsi ad un’unica tinta permette di concentrarsi su arredi dal design moderno ed innovativo, lasciando sempre aperto il campo della personalizzazione.

Inoltre, il bianco è l’opzione migliore quando si tratta di ampliare gli spazi e dare un senso di pulizia ed ordine.

In questo articolo vogliamo mostrarti a quali dettagli prestare attenzione quando si sceglie di arredare un bagno secondo lo stile total white. 

I vantaggi di un bagno total white

Chi sceglie l’unicità del total white nel bagno, si assicura davvero tantissimi vantaggi grazie al tocco di eleganza e classe che il bianco sa conferire a tutti gli ambienti in cui si trova. Non farà nemmeno fatica a trovare i componenti perfetti, poiché si tratta di un colore e di un’opzione di arredo che sta ottenendo sempre un maggiore successo nel mondo dell’arredamento da bagno.

Vediamo dunque in dettaglio quali sono i principali vantaggi di cui può godere chi sceglie un bagno total white: 

Maggiore illuminazione

Le abitazioni moderne sono caratterizzate da spazi assai ridotti, soprattutto per quanto riguarda il bagno. 

Vivere in un monolocale o un bilocale, spesso e volentieri, significa avere un bagno di pochi metri quadrati. In queste condizioni, un problema che spesso si deve affrontare è la luce, la quale è molto limitata.

Per far fronte a questa problematica, una soluzione efficace è quella di ricorrere a un bagno total white in quanto assicura allo spazio interno una maggior  illuminazione, grazie alla capacità riflettente del colore.

Bastano pochi punti luce per avere una sensazione di maggiore spazio, comfort e relax.

bagno-total-white1


Semplicità

I colori sono bellissimi, ma si sa, spesso stancano. 

Scegliere un look total white, invece, non stanca mai. Il bianco è un colore neutro, mai fuori moda di cui è impossibile annoiarsi. 

Inoltre, anche quando si tratta di arredare rende tutto più semplice: la monocromaticità esalta i sanitari ed i loro materiali, semplificando la progettazione e l’arredamento del bagno.

Il bagno moderno total white

Arredare seguendo i canoni del total white non significa rinunciare ad adottare gli stili in voga nel mondo dell’interior design. 

Anzi, negli ultimi anni le tendenze di interior design hanno visto un grande ritorno del total white come sinonimo di semplicità ed eleganza. 

Questo vale in particolar modo per i bagni moderni: il minimalismo è il trend che maggiormente adora il total white. L’essenzialità delle linee, unita alla sua semplicità, crea un locale unico, formale ed elegante, oltre ad assecondare la funzionalità.

I sanitari dalle forme squadrate e bianche sono parte fondamentale dei canoni minimalisti. La presenza di nicchie rettangolari e quadrate rappresentano una maniera decisamente più elegante e più sicura dove riporre i prodotti di bellezza. I prodotti sono maggiormente visibili rispetto ad un armadietto o ai contenitori, dunque anche nella scelta di cosa riporre nelle nicchie, serve un occhio di riguardo. Nulla è lasciato al caso.

Il bagno moderno total white adotta spesso lo stile di arredamento dello stile scandinavo. Questo stile riprende nelle scelte d’arredo il colore unico ed assolutamente neutro quale è il bianco, per poi inserire le tinte più adeguate e complementari.

Il bagno scandinavo appare perfetto per lavorare su adattamenti in total white, come il mobile contenitore sotto il lavabo oppure i pensili a muro con vetro esterno che funge da specchio e facilità il riflesso della luce.

bagno-total-white 6


I consigli per arredare un bagno total white in stile moderno

Molto spesso non si considera la scelta di un bagno total white perché si è portati a credere che possa essere una scelta noiosa e poco originale. 

In realtà, un bagno total white può essere la massima espressione di unicità, stile ed eleganza. 

In questo articolo abbiamo inserito alcuni preziosi suggerimenti su come rendere più dinamico l’arredamento di un bagno bianco. Con alcuni piccoli accorgimenti è possibile aggiungere fascino e personalità a un bagno altrimenti freddo e anonimo. 

Vogliamo darvi alcune idee da cui trarre ispirazione, rubando qualche consiglio di stile dai freddi paesi scandinavi, quelli che sono in grado di padroneggiare il minimalismo e la semplicità, portando sempre unicità all’arredamento.

Lo specchio

Usa specchi che estendono la larghezza delle pareti per massimizzare la sensazione di spazio di una stanza completamente bianca.

Mobili sospesi

Aggiungi un mobile sospeso, senza colonne a terra, in modo tale da ingannare l’occhio e crea l’illusione di ampiezza e ariosità all’ambiente.

bagno-total-white2


Arredi complementari neutri

Attenua la sterilità di un bagno completamente bianco con qualche elemento dai toni neutri che richiamino la natura, come ad esempio una pianta, un sedia in legno o un tappeto in materiale organico. 

Aggiungere questi elementi conferirà subito una maggiore sensazione di calore e accoglienza.

Un’idea vincente potrebbe essere quella di avere pavimenti in legno nella stanza: un parquet di colore chiaro sarà elegante e sofisticato.

Elementi metallici

Perché il metallo? Perché nei bagni moderni total white non troviamo solo accessori in legno: anche il metallo è un componente ricorrente. Il metallo è perfetto per le scaffalature, abbastanza solide per ospitare gli oggetti di prima necessità di cui ogni bagno ha bisogno. E’ possibile scegliere pezzi di arredamento che uniscano delicatamente sia legno che metallo: il contrasto sarà accattivante, senza risultare eccessivo. 

Un’altra idea per aggiungere metallo al bagno total white è scegliere un radiatore di design: un elemento che oltre ad essere indiscutibilmente utile, potrà diventare una decorazione elegante e raffinata.

Elementi naturali

Molto spesso per evitare la freddezza di un ambiente bianco si cerca di inserire qualche elemento naturale.

Ecco perché, in un bagno moderno total white, è importante che ogni stanza abbia un tocco di verde: alcune piante o fiori per risvegliare la nostra sensibilità naturale a qualsiasi ora del giorno. E il bagno, ovviamente, non fa eccezione. Perfetti con qualsiasi stile e in qualsiasi spazio, i fiori e le piante possono dare un tocco di colore e vitalità all’arredamento. In particolare, in un ambiente piccolo e bianco come il bagno, possono diventare l’elemento che ammorbidisce il rigore delle linee e ripristina l’armonia. Anche coloro che non hanno il dono di un pollice verde possono scegliere le piante nel bagno, come ad esempio i cactus. Si tratta di piante che richiedono una manutenzione estremamente bassa, ma hanno un potenziale decorativo altissimo.

bagno-total-white 3


Piccoli punti luce di design

Il design di illuminazione, quando si tratta del bagno, è sempre un elemento da scegliere con cura, soprattutto se l’ambiente è bianco. In questo caso, per aggiungere dinamismo alla stanza, una buona scelta potrebbe essere quella di una luce dal design minimalista. Anche i faretti sarebbero indicati, ma non fa mai male aggiungere un tocco in più del nostro gusto nel design, con delicatezza ed eleganza. Il nostro consiglio è di concentrarsi sulle luci con forme essenziali, ma realizzate con un materiale che risalti, come ad esempio un metallo dorato.

Bagno total white: una soluzione per tutti

Nonostante il bagno total white rappresenti una delle tendenze più apprezzate nel mondo dell’arredamento bagni, non tutti sono pronti ad affrontare questo cambiamento e abbandonare il colore. 

Per questo motivo abbiamo deciso di riportare qualche bellissima soluzione dove il bianco sposa colori accesi, scuri, linee sinuose o piastrelle particolari, così da poter evidenziare le sue mille combinazioni, sempre vincenti.

Il bianco con colori forti

Il bianco può essere utilizzato anche per esaltare uno o più elementi di arredo di uno spazio: in questo caso, si tratta del mobile del lavello che, grazie allo sviluppo in orizzontale, si trasforma in un comodo ripiano dove poter riporre profumi, creme o piccole decorazioni. 

Questo mobile, sprovvisto di piedi perché fissato al muro, è di un color verde brillante, che sottolinea la sua forma geometrica e smussata in più angoli. 

L’effetto è sicuramente molto moderno e particolare!

Dettagli colorati

I colori possono essere inseriti anche in piccoli dettagli in grado di dare vitalità a qualsiasi spazio. Un portasapone, delle candele, un set di asciugamani sono accessori decorativi che possono bastare per questo scopo. 

In questo esempio, un bagno totalmente bianco (mobili, pavimenti, pareti, porte etc.) viene reso più frizzate grazie a piccoli tocchi di colore giallo canarino, in pieno risalto sul bianco. Basta poco, vero?

bagno-total-white 5

Grigio lavagna

Lo stesso discorso vale per i colori scuri come grigio intenso, blu o nero, per i quali parliamo più di alternanza con il bianco, visibile nell’immagine sotto: la parete dove è stata collocata la vasca, sarebbe stata monotona e banale se lasciata come le restanti pareti; invece, si è optato per un intero muro di mattonelle rettangolari grigio scuro satinato, al quale fa pendant il termosifone a lato. Una soluzione che potrete adottare soltanto se c’è il bianco, e nessun altro colore, a fare da contraltare.

Contrasto bianco nero

Il contrasto per eccellenza tra bianco e nero è in grado di portare eleganza in qualsiasi spazio. 

L’attenzione in questo caso deve essere rivolta a bilanciare in modo corretto ed equilibrato la presenza dei due colori: spesso si possono prevedere giochi geometrici che formano delle trame. 

Semplice ed elegante!

bagno-total-white-4


Pavimento a colori

Negli ultimi anni le cementine vanno molto di moda, sia sul pavimento che sulle pareti per conferire un’aura giocosa e vintage ad ambienti come la cucina e il bagno, dove trovano la loro collocazione ideale. Qui, un pavimento completamente in cementine risalta gli igienici bianchi e sopraelevati, nonché la splendida vasca da bagno, che ricorda quelle di un tempo. In più, sulla destra dell’immagine troviamo una nicchia rivestita internamente con cementine, a sua volta ricavata dalla parete bianca. 

Un modo semplice e originale per conferire un tocco di vivacità. 

Il bagno moderno total white: piccole pillole

In questo articolo abbiamo descritto una delle tendenze che sta prendendo sempre più piede nel mondo dell’arredamento bagno: il total white. 

Questa scelta rappresenta un ottimo metodo per coniugare l’esigenza di tutti coloro che desiderano avere un bagno semplice, ma allo stesso elegante e mai banale. 

Nonostante possa sembrare semplice, è necessario avere qualche accorgimento quando si tratta di comporre l’arredamento: tutti gli elementi che entrano in questa stanza devono essere accuratamente scelti. Dallo specchio, ai mobili che è preferibile siano sospesi e tutti gli elementi complementari. 

E’ bene non dimenticare che, per uscire dall’ asetticità del bagno, è possibile aggiungere elementi naturali che donano vita. 

Infine, per tutti coloro che non sono disposti a rinunciare a un poco di colore; sono possibili soluzioni intermedie che prevedono l’uso di qualche particolare e dettaglio colorato. In questo modo, non si rinuncia all’eleganza e alla semplicità del bianco e alla vivacità e originalità dei colori. 

Ora, non vi resta che scegliere la combinazione migliore per il bagno dei vostri sogni.